Raffaello-Il giovane prodigio

Raffaello. Il giovane prodigio, film diretto da Massimo Ferrari, è un documentario che celebra i 500 anni dalla morte dell'artista Raffaello Sanzio (1483-1520), sebbene nel periodo dell'anniversario non si siano potuti mettere in atto i festeggiamenti organizzati, a causa della pandemia di Covid-19. Questo docu-film racconta la vita e l'arte di Raffaello, partendo dalle donne che ha avuto attorno durante la sua crescita - la madre, l'amante, la committente e la dea - tutte punti cardine della sua esistenza, ma anche protagoniste di quella ricerca mai interrotta da parte dell'artista della bellezza assoluta. Il suo modus operandi, infatti, lo vede intento a ritrarre i volti, partendo da una figura esistente e a lui nota, per poi perfezionarla fino al raggiungimento di un "bello ideale", perfettamente ammirabile ne "Il Trionfo della Galatea" con la ninfa del titolo come emblema delle parti più belle di una donna. La voce di Valeria Golino accompagna questo tour nella vita del Sanzio, soffermandosi sulla sua grande capacità di trasformarsi, evolvendosi sempre in qualcosa di nuovo e diverso dal precedente. Versatile, ingegnoso e dotato di un grande dono, Raffaello si è imposto sui suoi contemporanei, creando un suo canone pittorico personale tramandato sino alle generazioni di artiste successive, fino a oggi. È inevitabile che la convivenza rappresenterà per il gruppo una vera impresa di sopravvivenza e sarà impossibile non scontrarsi. Abitudini diverse, due figli che si innamorano, tre mogli che partono col piede sbagliato, ma finiscono per ballare insieme in una sera d’estate e tre nuovi amici alla ricerca di un figlio in fuga. Una casa riuscirà a unire tutte queste tante persone così diverse tra loro?

Acquista un biglietto!
  • Genere: Documentario
  • Regia: Massimo Ferrari
  • Attori: Valeria Golino
  • Paese: Italia
  • Distribuzione: Nexo Digital
Questo sito utilizza cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies.
Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto.

Accetto